Il perchè di un gazebo

25.02.2013 19:52

 

Trascorrere il tempo presidiando un gazebo, nel nostro caso di Legambiente, dietro  un tavolino traballante cosparso di:  fogli, locandine, adesivi e manifesti; come neanche si fosse la sentinella in attesa di un celebre romanzo di Buzzati, è normalmente ciò che ormai intendiamo oggi come: attivismo ambientale  ‘obsoleto'.

Abituati ormai al diluvio  di post e di informazione riversata sui blog, assuefatti a voyeuristiche condivisioni sui social-networks o all'egocentrico “twitterio” degli smartphones, non apprezziamo più il gusto  antico e  retrò di una banale condivisione di idee  all’aperto ovvero  nelle piazze  e  sulle nostre quotidiane strade.

Ascoltare il sanguigno reclamo della massaia di ritorno dal mercato (contemporaneamente impegnata a trattenere nelle sporte i cavolfiori pronti a rotolare sull’asfalto) o i ricordi del “come si stava allora” del vecchietto con l’alitosi alcolica appena uscito dal bar,  assume il medesimo valore di accoglimento, del problema scientifico/tecnico posto dal brillante laureato con l’eloquenza degna di un principe del foro.

Così si conduce davvero una politica ambientale onesta  sul territorio: con l’impegno fattivo a farsi recettori e portavoce, per conto altrui, di qualunque disagio manifesto grande o piccolo che sia. E non ci può essere piazza o luogo virtuale che possa sostituirsi totalmente a questo. Perché la nostra faccia da esporre è tutto ciò che possediamo e non è sostituibile da nessun avatar o foto in pixel che tengano.

Il marciapiede sbriciolato, l’albero mezzo sradicato, quell’argine malconcio e minaccioso, l'inutile bretellina stradale o l'ennesima rotonda costruita nottetempo. Tutto può divenire causa di insostenibile ostacolo alla serena scorrevolezza delle proprie abitudini.

Ed è questa quotidianità di ferite inferte attraverso piani regolatori disattesi, di piccole battaglie di retroguardia e resistenza urbana, che spingono le persone, alla fine, a compattarsi assieme ed a uscire dai loro comodi cortili o appartamenti isolati .

E noi, qui fuori, vi aspettiamo.

Argomento: Il perchè di un gazebo

Data: 17.09.2014

Autore: Pharmd765

Oggetto: Good info

Very nice site! <a href="http://ypxaieo2.com/ooovrry/1.html">cheap goods</a>

Data: 16.09.2014

Autore: Pharmc762

Oggetto: Good info

Very nice site! <a href="http://oieapxy2.com/tyaqot/1.html">cheap goods</a>

Data: 16.09.2014

Autore: Pharmd299

Oggetto: Good info

Very nice site! <a href="http://oieapxy2.com/tyaqot/1.html">cheap goods</a>

Data: 16.09.2014

Autore: Pharmk2

Oggetto: Good info

Very nice site!

Data: 16.09.2014

Autore: Pharme654

Oggetto: Good info

Very nice site! <a href="http://oieapxy2.com/tyaqot/1.html">cheap goods</a>

Data: 15.09.2014

Autore: Pharmf270

Oggetto: Good info

Very nice site! <a href="http://yieapxo2.com/qoqsxr/1.html">cheap goods</a>

Data: 15.09.2014

Autore: Pharmg333

Oggetto: Good info

Very nice site! <a href="http://yieapxo2.com/qoqsxr/1.html">cheap goods</a>

Data: 14.09.2014

Autore: Pharmd785

Oggetto: Good info

Very nice site!

Data: 14.09.2014

Autore: Pharmk966

Oggetto: Good info

Very nice site! <a href="http://aieypxo2.com/tovrqs/1.html">cheap goods</a>

Data: 13.09.2014

Autore: Pharmb93

Oggetto: Good info

Very nice site!

1 | 2 >>

Nuovo commento